In questa isola penso proprio che l’ultimo dei problemi sia trovare dove rilassarsi.

In effetti, a parte il verde ombreggiato che si incontra in quasi tutti i tragitti per le escursioni e non con colpi d’occhio veramente eccezionali,  in pieno Agosto si trovano ancora delle “cricche “ , spiaggette , grotte sul mare raggiungibili anche a piedi dove si può avere il privilegio di rimanere soli o con la propria compagnia nonostante il periodo di alta stagione.

Potrete rilassarvi osservando il passaggio delle barche e circondati dal verde della natura ancora con i suoi odori delle essenze di piante ed in particolare delle pinete, con con il rumore del mare e della popolazione naturale di animali, scorgendo in lontananza un antico tipico Monastero od un paesaggio con vecchie casette di pastori o pescatori…….

Se poi considerate che la maggior parte delle isole Sporadi è ancora disabitata all’interno di un parco marino ove vivono tranquillamente colonie di foche monache, vi lasciamo immaginare la qualità e l’atmosfera dei paesaggi che ancora possono essere osservati in questi luoghi!